hidden side

sky catching --- afferrando il cielo Per commentare: View my FriendFeed no(b)logo
facebook
twitter
dinamiche flickriane
No(b)logo su youtube
hidden side - Flickriver hidden side - Flickriver
hidden side - Flickriver
Favorite su Flickr hidden side - Flickriver
usa Google Analytics Wikio contro ogni legge razziale - NO al commissario speciale Rom
Recent Tweets @hiddenside
Posts I Like

image by Francesco Viceconte su www.francescovicecontephotography.com

Ho appena mandato questa mail:

Oggetto: Il mio impegno ed il mio voto sono per la costruzione di una SINISTRA EUROPEA
A: costituzionebenicomuni@gmail.com


 Aderisco all’appello lanciato nell’articolo www.liberazione.it/news-file/Mettere—Sinistra—nel-simbolo-della-Lista-Tsipras-.htm
Richiedo che fin dal simbolo la lista Tsipras faccia riferimento specifico alla SINISTRA europea.
E intendo precisare che questa non è una paturnia identitariama l’esigenza di partecipare ad un preciso progetto che preveda l’adesione al gruppo parlamentare della GUE ed allo sforzo di creare e rafforzare un soggetto politico europeo avverso alle politiche neo liberiste, un gruppo che niente abbia a che vedere con il PSE.



2000-lightyearsfromhome:

Manduria 1950s

Fosco Maraini

(via robisavoia)

Migrante sei nominato!

Al televoto la decisione sull’espunsione!

Lontano, vicino on Flickr.

E’ come se il limite del trattamento disumano fosse stato superato da tempo e nessuno se ne fosse accorto

Migranti denudati davanti a tutti, all’aperto, nel Cpsa di Lampedusa.  via Se fossimo ancora umani | Lunaria

Ma anche nel casting niente di nuovo?
Questo è un déjà vu Veltroniano!!!!

corallorosso:

Sapete chi è questa?  E’ Marianna Madia, neo-NOMINATA da Renzi come Responsabile Lavoro nella Segreteria PD. Il suo “curriculum” è di tutto rispetto. Infatti:
- E’ la figlia di Stefano Madia, attore poi passato in politica, ex-consigliere comunale a Roma; - E’ l’attuale compagna di Giulio Napolitano (figlio di Re Giorgio); - Fu una dei 22 deputati PD che nel 2011 con la propria assenza ingiustificata fece passare lo scudo fiscale di Tremonti;  - E’ tutt’ora convinta che sia “meglio votare B. che quelli del M5S”; - E’ la stessa raccomandata che fece SCANDALO quando venne subito assunta nell’Arel, pur non essendo ancora laureata.
Non c’è che dire, in quanto a MERITOCRAZIA e QUALITA’ è decisamente il “nuovo che avanza”.

Ma anche nel casting niente di nuovo?

Questo è un déjà vu Veltroniano!!!!

corallorosso:

Sapete chi è questa?
E’ Marianna Madia, neo-NOMINATA da Renzi come Responsabile Lavoro nella Segreteria PD. Il suo “curriculum” è di tutto rispetto. Infatti:

- E’ la figlia di Stefano Madia, attore poi passato in politica, ex-consigliere comunale a Roma;
- E’ l’attuale compagna di Giulio Napolitano (figlio di Re Giorgio);
- Fu una dei 22 deputati PD che nel 2011 con la propria assenza ingiustificata fece passare lo scudo fiscale di Tremonti;
- E’ tutt’ora convinta che sia “meglio votare B. che quelli del M5S”;
- E’ la stessa raccomandata che fece SCANDALO quando venne subito assunta nell’Arel, pur non essendo ancora laureata.

Non c’è che dire, in quanto a MERITOCRAZIA e QUALITA’ è decisamente il “nuovo che avanza”.

(via compulsivamenteste)

Per l’acqua pubblica votarono 25 milioni di persone in più che in queste primarie. Eppure gli stessi che oggi esaltano “la grande prova di democrazia delle primarie” non ne hanno mai tenuto conto.

Se Barack Obama ammette di dovere la sua presidenza a Nelson Mandela e Mandela ha sempre riconosciuto a Fidel Castro e all’aiuto internazionalista cubano il passaggio fondamentale che ha permesso la sconfitta dell’apartheid (che gli USA difendevano), allora se oggi Obama è alla Casa Bianca lo deve anche alla Rivoluzione cubana. (via Nelson Mandela: la battaglia per la memoria - Gennaro Carotenuto)

A servizio pubblico la ministra Di Girolamo parla dell’incendio di Prato come di “un fatto culturale dei Cinesi” e Della Valle le va dietro.

E le donne di Barletta avevano un problema culturale anche loro?

Civati non batte ciglio, ma annuncia la morte di Mandela. 

Trentamila iscritti, mille congressi di circolo, 120 gruppi di acquisto popolari, cellule operaie ancora attive come all’Ilva di Taranto. Ci siamo ancora, una militanza non settaria, con pochi mezzi ma molta passione

Alla faccia della Carta di Roma continua a proliferare la disinformazione razzista.